Materassi antidecubito – linee guida, prezzi e consigli sulla scelta

Materassi antidecubito – linee guida, prezzi e consigli sulla scelta

I materassi antidecubito sono dei dispositivi progettati per coloro che hanno delle inabilità fisiche permanenti o temporanee che li costringono a letto. Un buon materasso antidecubito serve ad evitare la formazione di lesioni o piaghe da decubito.

In questa guida vedremo quali caratteristiche hanno i materassi antidecubito, i prezzi, le opinioni e i consigli per scegliere un prodotto con un buon rapporto qualità prezzo.

A cosa servono i materassi antidecubito

Vengono chiamate anche piaghe da compressione e si manifestano spesso come delle macchie rosse. Stiamo parlando delle piaghe da decubito, delle lesioni della pelle causate da compressione o attrito.

E’ uno rischi più frequenti di chi è costretto a letto per lungo periodo a causa di incidenti o malattie. Possono comparire in qualsiasi zona del corpo e sono particolarmente fastidiose e dolorose per il malato. Il modo migliore per affrontare il problema è la prevenzione.

Un buon modo per prevenire queste piaghe è scegliere dei materassi anti decubito di qualità. Questi sono realizzati per alleviare la pressione che il letto esercita sulla persona allettata.

I migliori materassi antidecubito a confronto

Prima di capire come sono fatti e quali caratteristiche devono avere, vediamo subito un confronto tra i modelli migliori in commercio. In questo modo, se devi scegliere un materasso antidecubito, hai subito un’idea di prezzi e offerte on line.

Materasso antidecubito ad aria

materassi-antidecubito-ad-ariaE’ costituito da tante micro-celle ad aria che si gonfiano e sgonfiano adattandosi alla pressione del corpo. Può sostenere fino a 130 kg, è facilmente trasportabile e si pulisce in meno di un minuto.

Prezzo: 114,90 euro

VAI ALL’OFFERTA >

Materasso antidecubito a pressione alternata

materasso-anti-decubito

Viene consigliato per i soggetti con piaghe da decubito allo stadio 1. Le celle ad aria si gonfiano e sgonfiano in maniera ciclica alleviando la pressione e riducendo il dolore causato dalle piaghe presenti. Facile da trasportare e rapido da pulire, è prodotto dalla Mobiclinic SL.

Prezzo: 89,95 euro

VAI ALL’OFFERTA >


Materassi anti decubito economici
materassi-antidecubito

E’ uno dei prodotti più ordinati su Amazon e con ottime recensioni. E’ un dispositivo con portanza fino a 150 kg, silenzioso e formato da 130 celle ad aria. Il compressore regolabile a ciclo alternato rende la superficie del letto particolarmente comoda e allevia i punti di pressione. Nella confezione c’è anche il kit di riparazione.

Prezzo: 35,90 euro

VAI ALL’OFFERTA >


Funzionamento del materasso antidecubito

Come vedrai in maniera più approfondita nel prossimo paragrafo, i materassi antidecubito hanno lo scopo di alleggerire il contatto pelle-letto.

Riducendo questa pressione di contatto, la pelle viene meno schiacciata e c’è meno possibilità di uno sfregamento continuo che possono portare nel tempo alla formazione di ustioni, ulcere e piaghe da decubito.

I tipi di materassi antidecubito

In base alla tecnologia utilizzata possiamo fare una classificazione dei prodotti presenti sul mercato.

Materasso in poliuretano espanso

E’ un materiale utilizzato perché molto traspirante e grazie alla sua struttura interna previene le piaghe da decubito. E’ una schiuma realizzata con acqua in pressione ed addensanti che una volta solidificata forma una lastra resistente e allo stesso tempo anatomica.

E’ molto traspirante e alleggerisce il carico che il paziente fa gravare sulla superficie. In questo modo si allevia la pressione da contatto e si evitano le piaghe da decubito e da sfregamento.

Materassi in memory

I materassi memory sono oggi molto utilizzati perché estremamente ergonomici. Il materiale memory, una schiuma simile al poliuretano ma con caratteristiche e proprietà differenti, si adatta al peso e al calore del paziente. 

In questo modo si alleviano notevolmente i punti di contatto, sfavorendo la formazione delle fastidiose piaghe da decubito.

Materasso antidecubito ad aria dinamico

Viene detto anche a bassa pressione perché attraverso un pulsante, collegato ad una pompa, è possibile adattarne la forma al peso corporeo. Questo adattamento del materasso anti decubito avviene grazie ad un compressore, generalmente molto silenzioso e rapido.

E’ uno dei prodotti che viene maggiormente consigliato ai soggetti che hanno una propensione medio-alta a formare lesioni da decubito perché costretti a letto per lungo periodo.

Materasso antidecubito ad aria statico

Viene detto anche a pressione alternata perché è formato da tante piccole cellule piene d’aria in pressione. Queste si adattano alla forma e al peso del paziente, scaricando così i punti di contatto critici del corpo umano.

 Viene generalmente consigliato ai soggetti che presentano un rischio medio basso a formare piaghe o lesioni. Il funzionamento è simile al modello precedente.

Materasso antidecubito a microcessione d’aria

Sono prodotti professionali consigliati per chi ha piaghe da decubito al terzo o quarto stadio. Si ricorda che in quest’ultima fase il soggetto va sorvegliato e riposizionato, perché c’è già necrosi del muscolo e rischia anche il tessuto osseo.

Sono prodotti generalmente più costosi, tuttavia è uno dei pochi materassi anti decubito realmente efficaci per gli stadi avanzati delle lesioni.

La terapia fluidificata aria del ArjoHuntleigh trasporta la ridistribuzione di pressione, amministrazione di microclima e rilievo di dolore avanzati per i pazienti con le ulcere di pressione, ustioni, falde ed innesti chirurgici ed altre ferite della pelle.

Materasso antidecubito ad aria fluidizzata

E’ composto da una superficie piena di microsfere che permettono la ridistribuzione della pressione e il controllo del microclima del materasso. Utile per dare sollievo al dolore del paziente con ulcere, piaghe da decubito o altre lesioni alla pelle.

Si basa su microcelle piene d’aria e su un mini sistema di riscaldamento che permette il movimento dell’aria. Sono prodotti utilizzati a scopo medico, per cui sono piuttosto costosi e difficili da trovare on line.

Materassi antidecubito prezzo

Ti sarai reso conto leggendo i precedenti paragrafi che non è semplice rispondere alla domanda “quanto costa un materasso antidecubito?” Il prezzo infatti dipende molto dalle proprie esigenze.

I modelli più economici costano anche meno di 100 euro, ma possono essere considerati efficaci solo le lesioni più superficiali o per gli stadi meno avanzati. Si trovano diversi modelli anche su internet.

I modelli professionali possono costare anche più di 1.000 euro, ma si tratta di veri e propri dispositivi medici, utilizzate dalle ASL e dagli ospedali. Sono materassi anti piaghe da decubito specifici, perché permettono di alleviare anche gli stadi più avanzati delle lesioni.

In ogni caso si tratta di un prodotto che ha una finalità medica, per cui è sempre possibile ottenere le detrazioni fiscali dalla dichiarazione dei redditi.

Conclusioni

Le ulcere della pelle e le piaghe da decubito sono un problema serio, doloroso e fastidioso per il paziente. Il nostro consiglio è di evitare i prodotti economici, soprattutto se le lesioni sono già tanto evidenti.

In tal caso è opportuno rivolgersi al proprio medico di famiglia e chiedere informazioni sui prodotti professionali più adatti ale proprie esigenze.

Lascia un commento